Masseria Astéri

Un luogo dove la storia dei nostri luoghi torna protagonista

Dai primi dell ‘800 ai giorni nostri

Masseria Astéri è un antica struttura del 1826 situata a Cannole, vicino a Otranto. Recuperata a seguito di un accurato restauro conservativo attraverso l’utilizzo di materiali eco-compatibili, è divenuto un rilassante Bed and Breakfast riservato agli amanti del territorio rurale del Salento.

La Masseria

La Masseria, un tempo adibita ad accogliere il bestiame, era dimora del “Massaro”, che insieme alla sua famiglia viveva di fatiche tra agricoltura e pastorizia. Una vita semplice, in profonda armonia con l’ambiente circostante.

Il benessere e il contatto con la natura sono ancora oggi il filo conduttore. Un luogo dove rilassarsi, vivendo l’emozione di alloggiare tra le storiche mura in pietra leccese delle camere, e dove poter respirare aria pulita negli ampi spazi esterni tra il verde della macchia mediterranea. Qui gli ospiti contempleranno i profumi della natura e il fantastico tramonto che si scorge lungo le vicine campagne.
La sera potrete organizzare dei gustosi banchetti usufruendo del barbecue e dei tavoli esterni, rifornendovi di prelibatezze culinarie messe a disposizione da storiche botteghe e contadini locali.

Le Camere

Cinque camere con volta a stella o a botte dotate di bagno privato, due delle quali con angolo cottura, fresche e pensate per garantire il miglior comfort possibile. Tutte le camere sono indipendenti e con accesso diretto sul grande giardino della masseria.

I Servizi

Tante comodità e servizi: frigobar, biancheria di puro cotone, pulizia giornaliera della camera, aria condizionata, servizio transfert da e per la stazione di Lecce o aeroporto di Brindisi.
Inoltre, per i nostri ospiti un pacchetto di benvenuto con prodotti locali selezionati e a km zero.

Nei dintorni

Il visitatore non può che rimanere sorpreso per la vastità e la bellezza dei luoghi  che si contraddistinguono nel Salento. Lunghe spiagge e scogliere, vasti uliveti, piccoli borghi, torri d’avvistamento e antiche città. Tra queste spicca Otranto, situata nel punto più orientale della penisola, vanta un centro storico patrimonio dell’UNESCO. Non solo una splendida località balneare con un lungo litorale di spiaggia bianchissima e pinete, ma anche uno dei centri storici più rinomati del Salento da visitare anche in inverno. Nei dintorni di Otranto, impossibile non fare una visita ai Laghi Alimini, al Faro di Punta Palascia e alle Cave di Bauxite.
Tra le altre località nelle vicinanze, le immancabili Torre dell’Orso, Santa Cesarea e Castro, mete obbligatorie per arricchire ulteriormente la vacanza. Mentre sul versante Ionico è doveroso visitare Gallipoli denominata “Città Bella”, Porto Cesareo e le sue torri storiche, Torre San Giovanni e le sue spiagge, Santa Maria di Leuca.
Durante la stagione estiva non potrete mancare ai numerosi eventi culturali ed enogastronomici che animano le serate salentine con gusti tradizionali e musica popolare.